Attività
Attività della Fondazione Italiana Sommelier sede regionale Puglia e delegazioni interne

LA PUGLIA DEL VINO AL VINITALY CON “DiVin Puglia 2022”

da domenica 10 a mercoledì 13 aprile 2022 padiglione regione Puglia presso Vinitaly 2022

Fotografia
Grande presenza della Puglia a Verona, quest’anno, con il progetto di promozione e valorizzazione del vino e dell’olio di Fondazione Italiana Sommelier di Puglia realizzato con il contributo della Regione Puglia - Dipartimento Agricoltura Sviluppo Rurale ed Ambientale - in occasione del 54° Vinitaly, il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati che si terrà dal 10 al 13 aprile. L’occasione sarà utile per puntare i riflettori sui traguardi e sugli importanti riconoscimenti nazionali maturati di recente dal territorio pugliese. Tutti gli eventi del progetto - che saranno sviluppati dai Sommelier della Fondazione Sommelier di Puglia nella storica Enoteca Regionale nell’Area Istituzionale del Padiglione Puglia e presentati dalla giornalista pugliese Barbara Politi, supportata dal giornalista, esperto di enogastronomia e conduttore televisivo/radiofonico della Rai e di Rai Radio 2 Federico Quaranta - saranno ufficialmente presentati in conferenza stampa il prossimo 7 aprile alle 10.30 nel Salone Conferenze al primo piano dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia, Lungomare Nazario Sauro 47-49, a Bari.
 
Alle iniziative in programma a Verona prenderanno parte alcuni tra i più autorevoli buyer internazionali, giornalisti enogastronomici, wine-opinion leaders e operatori turistici specializzati nel biking/wine tour a livello nazionale ed internazionale. Gli obiettivi del progetto sono di far conoscere ad un pubblico tecnico e qualificato il prodotto agroalimentare d’eccellenza pugliese, consolidare il brand legato al vino di qualità e rafforzare la ricettività turistica e il marketing concept della Puglia attraverso focus sull’agroalimentare pugliese e sulla natura destinati ai turisti esperienziali in arrivo nella nostra regione.
 
Alcuni degli eventi del progetto “DiVin Puglia 2022” della Fondazione Italiana Sommelier di Puglia sono stati scelti dal Mipaaf e orgogliosamente replicati all’interno degli spazi del Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo al piano terra del PalaExpo, Area A1, Ingresso San Zeno, dove nell’area degustazione andranno in scena i più rappresentativi appuntamenti del gusto del Vinitaly 2022.  
 
Il programma di “DiVin Puglia 2022”:
 
10 Aprile, ore 11.30: Inaugurazione progetto DiVin Puglia - Bollicine di Puglia presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. Inaugurazione, degustazione e seminario con gli spumanti di Puglia. Introduzione ai diversi metodi di spumantizzazione comuni tra i produttori di Puglia. Interverranno i produttori presenti in Padiglione Puglia, i rappresentanti delle istituzioni della Regione Puglia, i rappresentanti delle associazioni, enti, consorzi partecipanti all’esposizione, buyer nazionali ed internazionali e wine opinion leaders. 
10 Aprile, ore 15.30: DiVin Puglia - Castel del Monte presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. Seminario e masterclass incentrati sulle caratteristiche e la storia del territorio vitivinicolo del Castel del Monte e del suo vitigno blasone il Nero di Troia, alla presenza dei migliori relatori degustatori nazionali di Fondazione Italiana Sommelier e di un pubblico di esperti, influencer, addetti ai lavori, giornalisti e buyer nazionali ed internazionali. 
11 Aprile, ore 11.30: Conferenza Stampa e presentazione del progetto “DiVin in Puglia presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. Un importante progetto di supporto all’incoming turistico pugliese basato sul potenziamento dell’enoturismo e dell’olioturismo in continuità con quanto realizzato nell’area istituzionale della Regione Puglia, alla scoperta delle cantine e dei frantoi. Un vero e proprio momento B2B tra aziende produttrici, wine-lovers e operatori turistici. 
11 Aprile, ore 15.30: DiVin Puglia - Valle d’Itria presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. Degustazione guidata sui vitigni simbolo della Valle d’Itria, alla presenza dei degustatori ufficiali della Fondazione Italiana Sommelier. 
12 Aprile, ore 11.30 L’Arte del Servizio, presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. Dibattito/seminario guidato dal wine manager Giuseppe Cupertino che tratterà l’argomento del servizio perfetto del vino, partendo dalla redazione della carta vini, allo stoccaggio fino al servizio ed al rapporto con il cliente finale in cantina e al ristorante. Un importante momento di formazione rivolto soprattutto ai giovani operatori del settore provenienti dalle scuole alberghiere, agli addetti ai lavori e ai giornalisti di settore. 
12 Aprile, ore 15.30: DiVin Puglia - Terre del Primitivo presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. Momento incentrato sulle caratteristiche e la storia del territorio vitivinicolo del Primitivo di Manduria e del suo vitigno blasone il Primitivo, alla presenza dei migliori relatori e degustatori nazionali di Fondazione Italiana Sommelier. La masterclass si rivolgerà ad un pubblico di esperti, influencer, addetti ai lavori, giornalisti e buyer nazionali ed internazionali. 
13 Aprile, ore 11.30: DiVin Puglia – Salento presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. I vitigni simbolo del Salento al centro di una degustazione tematica durante la quale saranno degustati i vini alla presenza dei relatori nazionali della Fondazione Italiana Sommelier. Interverranno i produttori. La Masterclass si rivolgerà ad un pubblico di esperti, influencer, giornalisti, addetti ai lavori e buyer nazionali ed internazionali. 
13 Aprile, ore 13.30: DiVin Puglia - Vino, Olio Sport & Salute presso l’Enoteca Regionale Area Istituzionale Padiglione Puglia. Degustazione di sei oli extra vergine d’oliva pugliesi abbinati ad altrettanti vini e pani tradizionali a cura dei degustatori di Fondazione Italiana Sommelier Puglia a confronto con importanti luminari del campo. La degustazione si concentrerà sulle caratteristiche organolettiche degli alimenti e sui benefici salutistici derivanti dal consumo degli stessi nella dieta mediterranea, in sinergia con la natura e in ambito sportivo.  
“E’ un grande privilegio poter rappresentare la Puglia del vino nei suoi profili comunicativi e divulgativi, in questa edizione di ritorno al Vinitaly di Verona –; ha commentato Giuseppe Cupertino, Presidente della Fondazione Italiana Sommelier di Puglia – dopo due anni di pausa raccoglieremo l’opportunità di raccontare la qualità del comparto vitivinicolo pugliese e di promuovere il ruolo di leadership conquistato nel tempo dalla nostra regione nel segmento dell’enoturismo. Il vino come punto di partenza per un confronto costruttivo su una delle più importanti leve dell’economia territoriale, dunque, con i nostri Sommelier saremo protagonisti ogni giorno in fiera dall’area istituzionale del Padiglione Puglia con i più importanti rappresentanti istituzionali e del mondo della comunicazione”.
 
Dove e Quando
Borgo Egnazia a Savelletri
Presso vinitaly 2022
Fasano (Brindisi)
Inizia il: 10/04/2022
Termina il: 13/04/2022
Orario: 11,30 - 16,30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina